Descrizione Progetto

Il marmo di Covelano e Lasa, l’eccellenza della Val Venosta – L’ORO BIANCO DELLA CAVA JENN

A monte di Covelano e del pittoresco borgo di Lasa ai piedi del massiccio dell’Ortles-Cevedale, da secoli si estrae il marmo più puro d’Europa. Oltre ad essere purissimo, questo marmo è anche particolarmente duro e resistente, anche alle intemperie. Le visite e le escursioni a tema alle cave Acqua Bianca e Covelano e alla funicolare inclinata dedita al trasporto a valle dei pesanti blocchi permettono ai visitatori di conoscere da vicino la storia e le curiosità legate al marmo di Covelano e Lasa. L’interno della cava secolare non è visitabile per motivi di sicurezza.

La storia del marmo di Lasa e di Covelano

Già utilizzato in antichità dai romani per le pietre miliari lungo la Via Claudia Augusta, questa vena di marmo è stata riscoperta nell’età moderna. Dalla metà del 19° secolo il marmo viene estratto nuovamente nelle cave della Croda Jenne e di Acqua Bianca. Oggi il marmo di Lasa e di Covelano trova impiego soprattutto nell’edilizia e nei settori dell’arte e dell’architettura.